Ricette Salate

Risotto con cavolo cappuccio viola

Condividi questa ricetta »

Stagionalità e bellezza. Oggi voglio parlarvi di questo. Chi mi conosce da un pò sa quanto ci tengo alla quantità dei prodotti che utilizzo per realizzare le mie ricette. È importantissimo usare verdure di stagione, ma perché? Prima di tutto è una scelta responsabile, per la nostra salute e per il nostro pianeta. I prodotti di stagione non hanno bisogno di forzature chimiche per poter maturare, hanno bisogno di meno pesticidi e conservanti. Questo incide moltissimo sul sapore e sulla qualità, infatti hanno maggiori proprietà nutritive e poi sono più profumate. Sono più ricche di vitamine e sali minerali. Rispettare le stagioni è una scelta ecologica, un piccolo gesto rivoluzionario che possiamo fare ogni giorno. Pensate al fatto che prima di arrivare sulle nostre tavole, i prodotti coltivati nelle serre, inquinano il terreno con residui chimici, percorrono chilometri e chilometri e a volte non sono conservati in modo idoneo. Quindi non sarebbe meglio farsi una bella passeggiata da vostro contadino di fiducia o nel negozio bio che c’è nel vostro quartiere? Facciamo del bene alla nostra terra e anche al nostro cuore.

Questa volta mi sono cimenta nella preparazione di questo risotto con il cavolo cappuccio viola, ortaggio che troviamo in questi mesi invernali. Ha tantissime proprietà benefiche per il nostro organismo. Ricco di Vitamina A e ferro. Queste vitamine sono due potenti antiossidanti ed esercitano un effetto contro i radicali liberi prevenendo l’ invecchiamento precoce dei tessuti ed alcune forme di tumore. Cosa c’è di meglio?

Preparalo è davvero semplicissimo, oltre ad essere buono è anche bellissimo. Non è meraviglioso il tono di rosa che assume il riso? Adorabile!!

**********

RISOTTO CON CAVOLO VIOLA

Ingredienti per 4 persone:

1 piccolo cavolo viola (300g circa)

320g di riso carnaroli

1 cipolla rossa

1/2 bicchiere di vino bianco

brodo vegetale q.b.

sale q.b.

pepe q.b.

1 noce di burro

parmigiano grattugiato

Procedimento:

Cominciate a preparare il brodo vegetale, una volta pronto potete proseguire con la realizzazione del risotto. Tagliate la cipolla e il cavolo a listarelle sottili, fate soffriggere la cipolla in quattro cucchiai di olio extra vergine d’oliva. Aggiungete il cavolo e fate stufare per circa 10 minuti a fiamma bassa. A questo punto aggiungete in riso, fatelo tostare per qualche minuto, versate il vino e fatelo sfumare. Aggiungete sale, pepe e piano piano il brodo fino a quando il riso non sarà cotto.

Una volta cotto il risotto, spegnete il fuoco, mettete un noce di burro e il parmigiano, mantecate per qualche minuto e servitelo.

158 commenti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.